Home

Due amici, una passione, un sogno: così nel 2001, Vito ed Antonio hanno creato un campo pratica di golf, il Golf Monza, a due passi da Milano.

Problemi, difficoltà, paura anche di non farcela?

Certo, ma tutto si vince con l’impegno, la dedizione e tanto lavoro.

Così, sono arrivate tante soddisfazioni: via via il Golf Monza ha visto nascere tanti nuovi appassionati di golf  e ha  contribuito a crescere soci sempre più competitivi, con l’aiuto fondamentale di maestri competenti e professionali.

Un occhio di riguardo  rivolto ai giovani che vengono accolti e accompagnati lungo la strada della tecnica del golf ma soprattutto dei valori fondamentali di questo splendido gioco, allenandoli al rispetto delle regole, dell’avversario e all’amore per la natura.

Ma il Golf Monza non è solamente golf.

E’ un’oasi, un posto caldo e familiare, dove ritrovarsi fra amici e sentirsi a casa,  in un contesto accogliente e professionale.

Provare per credere!

La Struttura

Struttura ideale sia per il neofita che per il giocatore avanzato.

Il Golf Monza dispone di:

-Ampio putting-green
-Driving range di oltre 300 mt, con postazioni coperte e scoperte
-Area per praticare direttamente dall’erba
-Zona approcci
-Area Pitch & Putt composta da tre buche par 3 con bunker, fuori limiti e green mossi
-Postazione maestri attrezzata ed indipendente

I nostri Maestri Federali sono sempre a disposizione per lezioni singole o di gruppo.
Attrezzatura per lezioni e per la pratica disponibile gratuitamente.

Nella club house bar con ampia area esterna, spogliatoi con docce ed un Pro-Shop per l’acquisto di materiale ed abbigliamento.

Gare

CAMPIONATO MIRTH EVENTS
Golf Club Lazzate & Golf Monza

Regolamento campionato 2019
Scarica regolamento
Scarica calendario

classifica campionato

Per partecipare al campionato Mirth Events, Golf Club Lazzate & Golf Monza 2019 è necessario iscriversi pagando la quota di iscrizione presso la segreteria del circolo di appartenenza.

Il campionato sociale si svolge quest’anno su un totale di 8  gare a  18 buche da svolgersi in prestigiosi Golf Club della zona e la finale presso il Circolo Barlassina Country Club, con cena e premiazione del campionato.

Le gare valide ai fini della classifica saranno un massimo di 6.

I giocatori saranno suddivisi in quattro categorie di hcp e precisamente:

1° Categoria da 0 a 16

2° Categoria da 16,1 a 23

3° Categoria da 23,1 a 36

4° Categoria da 36,1 a 54

I GIOCATORI SONO TENUTI A VERIFICARE L’ORARIO DEFINITIVO DELLE SINGOLE GARE PRESSO LA SEGRETERIA DEL CIRCOLO OSPITANTE.

Per ovviare agli inconvenienti derivanti dalla mancata partecipazione di un giocatore senza preavviso, coloro che dovessero cancellarsi dall’ordine di partenza dopo le ore 18 della vigilia o non dovessero presentarsi in partenza, per accordi intercorsi con i circoli ospitanti saranno comunque tenuti a versare la quota di iscrizione (gara + green fee); in proposito si confida nella collaborazione di tutti i partecipanti.

Nel caso in cui una gara venisse annullata, la stessa potrà essere ripetuta in data successiva a discrezione degli organizzatori.

Il giudice arbitro per ogni singola gara sarà quello designato dal circolo ospitante, mentre per la classifica finale i concorrenti potranno fare riferimento alla segreteria del circolo di appartenenza a cui gli eventuali reclami dovranno essere presentati entro 48 ore dal termine della gara.

In caso in cui un giocatore si trovi a cambiare di hcp durante lo svolgimento del circuito, ai fini della classifica generale egli concorrerà nella categoria ove avrà conseguito il maggior numero di risultati della specifica categoria ( es. 5 su 8). In caso di numero uguale ( es. 4 su 8 ) gareggerà nella categoria più bassa e in caso di parità ai fini della classifica generale prevarrà il giocatore che avrà ottenuto il miglior punteggio tra gli 8 risultati utili; in caso di ulteriore parità prevarrà il secondo risultato e così via.

La classifica darà origine all’assegnazione dei punteggi equivalenti al risultato ottenuto.

Al termine del campionato, i migliori classificati per club e per categoria, ( 4 partecipanti per Club) parteciperanno alla Golf Lazzate & Golf Monza Ryder Cup che si svolgerà presso un prestigioso Club golfistico ancora da stabilire e avrà durata di una giornata. Il costo della manifestazione sarà completamente a carico dell’organizzazione. Il club che vincerà, avrà in premio una prestigiosa coppa che rimarrà esposta al club di appartenenza fino all’anno successivo.
Più avanti verrà pubblicato il regolamento specifico per questa manifestazione.

E’ fatto obbligo ai giocatori che acquisiscono il diritto a partecipare alla Golf Lazzate & Golf Monza Ryder Cup (i primi della classifica per ogni categoria) di comunicare alla segreteria del proprio circolo la loro disponibilità per la giornata in cui si svolgerà la competizione. Tale comunicazione deve essere fatta entro tre giorni dalla pubblicazione della classifica finale. In caso di indisponibilità di un giocatore qualificato a partecipare alla competizione, il giocatore classificato secondo posto della categoria corrispondente ne acquisirà appieno il diritto, e così via fino al completamento della griglia dei partecipanti.

Le funzioni di capitano di ogni squadra saranno svolte dal classificato della prima categoria.

Formato

Nella Ryder Cup 2019 si affrontano 2 squadre composte ognuna da 4 giocatori su 3 sessioni di gioco, tutte svolte nel formato Match Play pareggiato:

  • Prima sessione di gioco: Four ball – 1 Incontro su 9 buche (data da stabilire), ore 09.00
  • Seconda sessione di gioco: Foursome – 1 Incontro su 9 buche (data da stabilire), ore 09.00
  • Terza sessione di gioco: Singoli – 4 Incontri su 9 buche (data da stabilire), ore 14.00

Il capitano sceglierà gli accoppiamenti tra i giocatori del proprio club e deciderà se farli giocare in FourSome oppure in FourBall.

Nei singoli, ogni giocatore effettuerà l’incontro con il pari di categoria del club sfidante.

Sarà assegnato 1 punto alla squadra vincitrice di ogni incontro. In caso di pareggio verrà assegnato 0.5 punti ad ogni squadra.
Sarà decretata vincitrice della Ryder Cup 2019 la squadra che alla fine degli incontri avrà
accumulato più punti.
In caso di pareggio, i 2 giocatori di prima categoria svolgeranno uno spareggio su 9 buche nel puttin gree e al Club del giocatore vincitore verrà assegnata la coppa. In caso di pareggio, si continuerà fino a che uno dei giocatori non vincerà la buca.

Handicap

Si riporta a titolo di promemoria l’assegnazione del vantaggio nelle gare Match-Play:

  • Singoli: Il giocatore con HCP maggiore riceve la piena differenza fra gli HCP di gioco.
  • FourBall: Ogni giocatore è in coppia con un altro giocatore, ed entrambi giocano la propria palla. Per ogni buca, viene considerato solo il punteggio minore della coppia ai fini del calcolo finale. Ogni giocatore gioca il suo HCP.
  • FourSome: In una gara Foursome (“miglior palla”) si gioca in coppia con la formula Match Play. Ci si alterna a partire nell’eseguire il primo colpo dal tee, così che un giocatore giocherà per primo le buche dispari e l’altro le buche pari.
    Per il calcolo dell’HCP, la coppia con la somma più alta di HCP, riceve il 50% della differenza della somma. Nelle somme i decimali con 0,5 o più si arrotondano per eccesso.